I borghi della comunità montana del Vastese, al centro di un progetto della Sapienza

I borghi della comunità montana del Vastese, al centro di un progetto della Sapienza

L’iniziativa parte da 120 studenti universitari di architettura della Sapienza di Roma, che nel loro progetto vogliono riscoprire i borghi della comunità montana del Vastese, in Abbruzzo apportando le loro idee per lo sviluppo di questa zona e nuove proposte per valorizzarla. Una collaborazione tra la Regione Abruzzo e in particolare i comuni di  Carunchio, Palmoli e Torrebruna e l’università romana, che ha già coinvolto sindaci e docenti in un incontro che si è tenuto a L’Aquila.

Il progetto si inserisce nella più ampia prospettiva del marchio Trigno Terre Sostenibili e per iniziare prevede una serie di workshop che si terranno direttamente nei centri abitati e a cui parteciperanno gli studenti per effettuare rilievi sulle emergenze architettoniche da affrontare e proporre nuove idee per il loro recupero e valorizzazione.

Il mercato di immobili nei borghi antichi italiani è ultimamente in costante ascesa, complice anche la richiesta crescente dai Paesi esteri. Per maggiori informazioni su questo articolo e in particolare sugli immobili in vendita in Abruzzo vi rimandiamo al portale della iRebuilding SRLS.